Posts Taggati ‘europa 2020’

Gestione Unitaria dell’Istituzione Scolastica

Scritto da ambrix on . Postato in Concorso DS Nessun Commento

Il dirigente scolastico può mettere in atto interventi per assicurare la gestione unitaria dell’istituzione scolastica a cui è preposto e per la quale è responsabile dei risultati del servizio

Nel 1997, la Legge Bassanini n.59, segna un passaggio epocale per le Pubbliche Amministrazioni ed in particolare per le  Istituzioni Scolastiche . In sostanza, le scuole cessano di “dipendere dal Ministro” e ad esse viene conferita autonomia organizzativa, didattica e amministrativa e conseguentemente ai capi di istituto viene attribuita la qualifica di Dirigente. L’Art.25 del D.Lgs 165/2001, al comma 2, afferma che “il DS assicura la  Gestione Unitaria  dell’Istituzione scolastica, ne ha la legale rappresentanza, è responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali e dei risultati del servizio”. Leggi Tutto

Le Competenze Chiave al termine del Primo Ciclo

Scritto da ambrix on . Postato in Concorso DS Nessun Commento

Il Parlamento e la Commissione Europea hanno recentemente riformato il Quadro di Riferimento per le Competenze chiave dell’Apprendimento Permanente (2018). Le competenze chiave sono alla base dello sviluppo degli apprendimenti degli studenti, che sono, ad esempio, al termine del primo ciclo di istruzione.

Con la Strategia Europa 2020 e l’ Agenda 2030 , tra i tanti propositi, si prospetta l’obiettivo dell’innalzamento della qualità dei sistemi di istruzione e formazione, con particolare attenzione alla cittadinanza attiva ed allo sviluppo sostenibile, nel rispetto delle peculiarità culturali dei singoli Paesi. In tale scenario si collocano le Competenze Chiave per il Primo Ciclo di istruzione. Leggi Tutto

La Scuola del PNSD: sarà rivoluzione digitale?

Scritto da ambrix on . Postato in Concorso DS, Digitale Nessun Commento

L’innalzamento delle competenze digitali di studenti e docenti è una delle azioni del Piano Nazionale Scuola Digitale. Vediamo quali sono le principali prerogative del PNSD, il documento che vuole rendere sempre più digitale la scuola italiana.

Diamo un po’ di numeri. In un secondo, vengono effettuate 70 mila ricerche su  Google , vengono visti 75 mila video su  Youtube , vengono inviate quasi 3 milioni di email e 870 foto sono caricate su  Instagram . Numeri spaventosi e d’impatto, che all’istante possono far capire con quale velocità la società cambia, come si evolve percorrendo una strada illuminata dal digitale. I dati sono reperibili sulla pagina web internetlivestats.com , un progetto realizzato da un gruppo di sviluppatori, ricercatori e analisti, che annovera tra le fonti autorevoli anche la International Telecommunication Union (ITU). Già da questi dati si può intuire quanto la rivoluzione digitale sia in atto e come può rigurdare il PNSD e la scuola italiana.

Leggi Tutto

Per Richieste, Avvisi e Lasciti Ereditari

Disclaimer

I contenuti di questo Blog (testi, immagini, foto, etc.) sono di mia creazione, tranne nei casi dove espressamente indicato.