Quando c’era il Super 8

Scritto da ambrix on . Postato in Blog, Cartoon, Collezionismo, Eighties, Film, Vintage Nessun Commento

K6 Cine Max Automatic:  il blockbuster delle pellicole in Super 8

Il proiettore  Cine Max K6  era uno dei dispositivi che permettevano l’home cinema negli anni ottanta. In Italia veniva prodotto dall’azienda Industria Giocattoli Cinematografic (decaduta poi nel 1986). Uno dei modi per vedere i nostri film o cartoni preferiti era quello di usare un proiettore! Il proiettore “giocattolo” più diffuso era il Cine Max K6 che utilizzava pellicole da 8 millimetri. Il costo si aggirava intorno alle 100 mila lire, tuttavia un film “completo” poteva arrivare a costare anche 150 mila lire, il che favorì la diffusione del noleggio (come del resto accadrà negli anni a seguire con le videocassette).

Cine Max K6 Automatic 8

Tra le case produttrici di film in  Super8  ricordiamo la SILMA, la TECHNOFILM e la AVO FILM. In particolare quest’ultima metteva in commercio la serie ATLAS UFO ROBOT: tre bobine da 60 metri della durata di circa 10 minuti ciascuna. Il costo di ogni pellicola era di circa 15 mila lire. Il filmato era a colori ed aveva il sonoro. In figura la scotola con la prima bobina della serie dedicata a Goldrake (AVO FILM).

Goldrake in Super8

 

Fattore 80:
Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Per Richieste, Avvisi e Lasciti Ereditari

Disclaimer

I contenuti di questo Blog (testi, immagini, foto, etc.) sono di mia creazione, tranne nei casi dove espressamente indicato.