HTML5 in 5 Passi

Cinque lezioni per avere una visione generale e imparare le basi del linguaggio madre per lo sviluppo dei siti web.

CSS3 in 6 Passi

css-banner

Gli stupefacenti Fogli di Stile, al secolo CSS. Un mini-corso che guida a capirne le basi e le straordinarie potenzialità

JavaScript in 10 Passi

cpp

JavaScript, impara le basi di un linguaggio tanto versatile quanto potente. Sviluppo web e tanto altro ...

Python in 11 Passi

logo-python

Impara le basi di Python, il linguaggio più smart, più cool ... più in voga del momento [2020].

CSS: il Box Model

Scritto da ambrix on . Postato in Corsi Programmazione

css layout

Lezione 04 In questa lezione di CSS, parleremo del box model o anche visual formatting model, per effetto del quale gli elementi HTML e le stringhe di testo sono visualizzate all’interno di appositi riquadri rettangolari.

Possiamo pensare ad un  box model , come a un riquadro, le cui dimensioni, posizioni, margini e così via dipendono dalle proprietà utilizzate al’occorrenza. Il box model in CSS, costituisce un esempio di modello a riquadri, e ci dice che esiste una delimitazione attorno a ogni elemento HTML: esso descrive la quantità di spazio occupata dall’elemento. Leggi Tutto

La Filosofia di Donnie Darko

Scritto da ambrix on . Postato in Blog, Film Nessun Commento

Se uno di noi avesse la possibilità di viaggiare indietro nel tempo, cambierebbe la propria vita in meglio … o in peggio? La filosofia di Donnie Darko dà una possibile risposta al quesito. Donnie è il protagonista della psicotica pellicola di Richard Kelly, divenuta un vero film di culto con tanti fan al seguito e forum “scientifici” attivi sul web.

La Trama Donnie Darko (Jake Gyllenhaal) è un ragazzo, a tratti schizofrenico, di 17 anni. Vive con la sua famiglia nella Contea di Middlesex in Virginia, Stati Uniti. Ha un modo di pensare e di agire che ne caratterizza la sua filosofia. Sarà un eroe. Anche se atipico. Leggi Tutto

Sull’Amicizia: nemesi di una definizione

Scritto da ambrix on . Postato in Blog Nessun Commento

Cosa non è l’amicizia: una possibile nemesi di una eventuale definizione.

Non è invidia. E non è sicuramente gelosia. Non è vendetta. E non è un calcolo mentale. Non è rancore. Con tutta l’unità della probabilità, non è subdola. Non è viscidume. Così come non è sotterfugio. Non è velenosa. E d’altra parte non è nemmeno tempo. Non è quantità. E non ha età. Ma soprattutto non ha colori. Non ha fenotipo nè genotipo. Non è dovuta. Non è superficiale. Non è scontata. Non è artificiale. Non è schematica. Non è un algoritmo. Non è un compito. Non è transitiva. E non è induttiva.

Perciò è rara, quasi unica!

La paranza dei Diplomandi

Scritto da ambrix on . Postato in Scuola Nessun Commento

La paranza dei diplomandi: diplomi sempre più ambiti per diventare insegnanti a tutti gli effetti. Ma non solo. Anche l’ormai inflazionato Sostegno è sempre più oggetto di desiderio in una società sull’orlo di una crisi di nervi.

I diplomi degli Istituti Tecnici e dei Professionali, permettono l’inserimento nelle graduatorie di istituto, consentono  cioè al diplomato di accedere ad un posto di  Insegnante Tecnico Pratico  (ITP). Le discipline interessate sono quelle cosiddette “di indirizzo”. Ogni ITP lavora in compresenza col docente titolare della cattedra in questione, svolge un numero di ore pari a quelle degli altri insegnanti e si occupa fondamentalmente della parte pratica del programma didattico, in genere la parte corrispondente a compiti di laboratorio. Tutti i diplomati di un Istituto Tecnico o anche Istituto Professionale, sono potenzialmente degli insegnanti. Ciò va a condire il concetto di paranza affiancato a quello di diplomandi. Leggi Tutto

Per Richieste, Avvisi e Lasciti Ereditari

Disclaimer

I contenuti di questo Blog (testi, immagini, foto, etc.) sono di mia creazione, tranne nei casi dove espressamente indicato.